OIL PULLING

Oil pulling è il nome di un’antica pratica tratta dalla medicina indiana ayurvedica, molto semplice ed economica ma anche molto efficace. Nei testi ayurvedici viene, infatti, riportato che la procedura dell’oil pulling sia in grado di curare

circa 30 malattie sistemiche.

In che cosa consiste esattamente? Si tratta di un risciacquo della cavità orale effettuato con olio, di solito olio di cocco, di girasole o di sesamo, rigorosamente biologici e spremuti a freddo. La pratica dell’oil pulling prevede di tenere in bocca un cucchiaio di una delle precedenti sostanze oleose per 15-20 minuti, cercando di spostarlo in ogni parte della cavità orale, come se fosse un collutorio, senza ingerire. Attraverso questa procedura l’olio assorbe le tossine depositate in bocca, soprattutto a livello di gengive e radici dentali. Dopo una quindicina di minuti, quando l’olio mischiato con la saliva avrà assunto una colorazione biancastra, è necessario sputare, pulire la lingua dalla patina e risciacquare la bocca con acqua e bicarbonato.

Considerando che il corpo umano di notte attiva dei processi fisiologici di depurazione, il momento migliore per effettuare l’oil pulling è al mattino a digiuno. Per chi è sempre di corsa e ha i minuti contati è bene ricordare che mentre si esegue questa pratica è possibile preparare la colazione, vestirsi o lavarsi, così da non perdere tempo prezioso. Solo dopo aver eseguito questa pulizia arriva il momento di bere la famosa acqua e limone.

La pratica dell’oil pulling si rivela straordinaria non solo per le problematiche del cavo orale (afte, gengive sanguinanti, gengiviti, per la prevenzione delle carie, per sbiancare i denti) ma, in quanto vero e proprio processo di detossinazione, ha mostrato risultati sorprendenti anche in moltissime altre patologie, dal mal di testa alle problematiche metaboliche, dai disturbi intestinali a quelli ginecologici, dalle difficoltà digestive ai fastidi reumatici. Ricordiamo, inoltre, che secondo la Medicina Tradizionale Cinesi i denti sono collegati energeticamente a tutti i meridiani, pertanto attraverso questa procedura si svolge un lavoro di pulizia energetica molto profondo.

I risultati sono ovviamente visibili con la costanza. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: