CHRISTMAS BELL, DARE E RICEVERE

Il rimedio floriterapico australiano Christmas Bell deriva dalla Blandfordia nobilis, pianta perenne alta fino a 60 cm, appartenente alla famiglia delle Liliacee. È caratterizzata da fiori tubolari di colore

rosso arancione, che terminano con una punta gialla, simili nella forma a delle campanelle allungate. Alla

fioritura nel periodo natalizio si deve il suo nome che, tradotto in italiano, significa “campane di Natale”.

Christmas Bell è un rimedio che aiuta ad esprimere e manifestare ciò che si desidera nel profondo sia a livello fisico e materiale che sul piano emozionale e spirituale, rivelandosi molto utile in tutte le situazioni in cui si vive un senso di perdita o di mancanza. Sviluppa, inoltre, la fiducia di poter realizzare i propri sogni e soddisfare i bisogni, donando la sensazione di esserne in diritto. Per questo motivo Christmas Bell è stato inserito nella miscela di fiori australiani Ottimismo e viene considerato un ottimo rimedio per aiutare a credere e ad aprirsi  all’abbondanza della vita, incoraggiando la persona a sperimentare pace, gioia e amore.

Il suo nome rimanda proprio a quel periodo dell’anno in cui tradizionalmente ci si scambia i regali. Questa essenza, infatti, abbracciando appieno lo spirito natalizio, aiuta a trovare un equilibrio nel dare e nel ricevere: spesso siamo molto più bravi a dare che non a prendere ciò che l’universo e il nostro prossimo hanno da offrirci. Troppo spesso ci sentiamo più in diritto di donare piuttosto che di ricevere, quasi come se fossimo indegni o non ci meritassimo di avere un riconoscimento da fuori. Tipico è l’atteggiamento di chi, di fronte ad un regalo inaspettato, afferma quasi vergognandosi “Grazie, ma non dovevi!”. Christmas Bell aiuta ad aprire il cuore, a far entrare ciò che di meraviglioso la vita ha da offrirci insegnandoci, davanti ad un dono in arrivo, a rispondere semplicemente: “Grazie!”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: